PRESTAZIONI PROFESSIONALI

progettazione 1

Progettazione – Problem Solving

Laprogettazione è conoscenza delle intenzioni del committente e pianificazione dell’operato del professionista, delle maestranze e degli artigiani; tale sinergia facilita al meglio la realizzazione dei desideri della clientela. Invero, ogni opera necessita di progettazione, anche i piccoli interventi di manutenzione. Perché? Perché questo approccio garantisce maggiormente il cliente che ci chiede di prevedere anche gli eventuali imprevisti. Noi siamo convinti che l’equazione “progettazione=costi aggiuntivi” non è corretta e che, al contrario, il vero paradigma da rispettare è “progettazione=risparmio”. Progettando un intervento si analizzano i costi, si prevedono le criticità, si studiano materiali e tecnologie da adottare nella specificità di ogni contesto. La nostra esperienza ci ha più volte dimostrato che una progettazione preliminare riduce il rischio di extracosti fino ad una percentuale dell’80%. La competenza progettuale dei nostri professionisti è a disposizione dei clienti.

“L’avventura è soltanto cattiva pianificazione” – Roald Amundsen

Titoli autorizzativi/pratiche

Negli ultimi anni le detrazioni fiscali per l’edilizia hanno permesso di ristrutturare e rendere più efficienti le abitazioni con contributi che – attualmente – sono del 50% per le ristrutturazioni e del 65 % per interventi di ottimizzazione energetica dell’involucro-casa. Purtroppo e spesso, le normative risultano complicate e gli adempimenti, se non pienamente rispettati, rischiano di invalidare la pratica stessa; per questo è fondamentale affidarsi a dei professionisti per l’espletamento delle pratiche burocratiche richieste, siano queste di tipo urbanistico (SCIA – CILA – DOCFA ecc.) e/o fiscale.

studio fattibilità
progettazione 1
Sopraluogo
Womanís hands pointing on the resources of new project

Studi di fattibilità/consulenze

Lo studio di fattibilità è un’analisi specifica, sviluppata su un contesto definito, che stabilisce la possibilità o meno di realizzazione di un intervento. Lo studio è commissionato dal cliente e determina la possibilità di esecuzione di un intervento, per la quale si stabiliscono preventivamente anche i costi di realizzazione e di futura gestione dell’opera. Questa analisi di fattibilità presuppone il sopralluogo preliminare del sito interessato dall’intervento e il successivo lavoro di studio, che si conclude con la stesura di una relazione tecnica a disposizione del cliente.

Possiamo pensare, per esempio, a un intervento di bonifica da gas radon in un ambiente in cui sia stata già misurata la concentrazione e registrato il superamento dei livelli di guardia. Nello studio si ricerca il sistema migliore di bonifica, tenendo presente che gli interventi di mitigazione del radon possono essere diversi in subordine allo stato dell’edificio; se in costruzione, in ristrutturazione o già abitato e riscaldato. L’analisi di fattibilità evita di intervenire in modo estemporaneo e non risolutivo e diventa strumento per il cliente, che può disporre così di una valutazione preventiva per definire l’azione più idonea all’abbattimento della noxa patogena, la possibilità realizzativa e la sostenibilità economica dell’intervento.

La consulenza, solitamente, è la fase che precede quella della progettazione o dello studio di fattibilità. Ci viene spesso richiesta da persone che vogliono procedere per gradi o che non hanno ancora idee chiare rispetto ai lavori da fare. In questi casi, per poter offrire la nostra consulenza gratuita, chiediamo di effettuare un sopralluogo del sito; le informazioni tecniche e dettagliate che diamo ai clienti, consentono loro di poter valutare al meglio i lavori da eseguire, con una maggiore quantità di dati e di spunti, quindi di idee.